Rescue Diver

Il corso PADI per conseguire il brevetto di Rescue Diver costituisce un momento basilare nella formazione di un subacqueo che in tal modo ha l’opportunità di approfondire le sue conoscenze e di affinare la sua esperienza. Infatti, siccome i Rescue Diver imparano a guardare oltre sé stessi per tenere in considerazione la sicurezza ed il benessere di altri subacquei, il brevetto di Rescue Diver PADI diventa un prerequisito per accedere a tutti i corsi PADI di livello superiore (corso PADI per Divemaster, per Assistente Istruttore e Open Water Scuba Instructor).
Durante il corso, gli allievi Rescue Diver apprendono ad utilizzare le abilità acquisite durante il corso per Open Water Diver PADI per prevenire problemi e gestire incidenti preparandosi ad affrontare situazioni di emergenza più complesse ed ad applicare tecniche di intervento diretto per assistere i compagni in caso di emergenza. Per sua natura, il corso richiede teoria e pratica. Anche se i tipi di intervento ed il contesto in cui si svolge l’apprendimento delle tecniche di salvataggio possono essere impegnativi, il corso dovrebbe essere ugualmente una sfida gradevole e stimolante per il subacqueo.

Finalità del Corso

I principi su cui si fonda il corso PADI per conseguire il brevetto di Rescue Diver si dipanano dal criterio secondo cui raramente esiste un
unico modo per portare a termine un compito. Infatti, non c’è un modo “giusto” per effettuare un salvataggio, ma piuttosto ci sono molte possibilità e risorse che il soccorritore deve vagliare e alle quali può attingere in base alla situazione. Il corso consente un approccio teorico flessibile al salvataggio (per esempio: la statura e la forza fisica del soccorritore, come pure i fattori ambientali, possono dettare o influire
sulla scelta del tipo di tecnica di soccorso più efficace).
Le lezioni del corso relative all’apprendimento in acqua attraverso l’esercizio, sviluppano le abilità fondamentali degli allievi in relazione
alle loro esigenze ed alle loro caratteristiche personali. Lo sviluppo ed il conseguente consolidamento delle abilità, incoraggiano i subacquei a sperimentare imparando a disporre adeguatamente delle proprie forze, a riconoscere i propri limiti ed a tenerli ben presenti in situazioni di emergenza. Gli allievi apprendono a pensare prima alle risorse disponibili per gestire un’emergenza e poi ad agire scegliendo il metodo ritenuto migliore per la situazione.

Il corso finalizzato al conseguimento del brevetto di Rescue Diver si prefigge di:

  • Aumentare nel subacqueo la consapevolezza di operare in sicurezza;
  • Sviluppare nel subacqueo le abilità per anticipare e prevenire i problemi nonché per risolverli;
  • Insegnare tecniche efficaci di soccorso e far acquisire abilità di primo intervento in caso di emergenze subacquee;
  • Preparare i subacquei a gestire situazioni di emergenza;
  • Far approfondire ai subacquei le loro conoscenze per accedere ai corsi PADI di livello superiore.

Programma del Corso:

Il corso si svolge in 5 lezioni teorico pratiche che portano alla padronanza nella geastione delle seguenti abilità:

  • Autosoccorso
  • Intervento di soccorso ad un subacqueo affaticato
  • Intervento di soccorso ad un subacqueo in panico
  • Intervento dalla riva,barca o piattaforma
  • Intervento di soccorso ad un subacqueo in difficoltà sotto acqua
  • Intervento di soccorso ad un subacqueo disperso
  • Trasporto in superficie di un subacqueo non cosciente
  • Gestione in superficie di un subacqueo non cosciente
  • Uscite dall'acqua prestando soccorso ad un sub non cosiente
  • Interventi di primo soccorso prestati ad un subacqueo
  • Soccorso ad un sub non cosciente intervenendo dalla riva,barca o piattaforma

Prerequisiti:

  • Brevetto Advanced Open Wader Diver
  • Certificazione Emergency First Response o Equivalente

 

Informazioni aggiuntive